moldavia forum | moldova blog | La Presidenza della Repubblica a Chisinau

Il Palazzo della Presidenza della Repubblica Moldova si trova in una bella zona verde di Chisinau lungo il centralissimo Bulevard Stefan cel Mare.

Questo elegante edificio non rappresenta la residenza ufficiale del Presidente, bensì ospita il suo ufficio di lavoro congiuntamente con quelli dello staff presidenziale.

Costruito tra il 1984 e il 1987 per ospitare il Presidium del Soviet supremo dell’allora Repubblica Socialista Sovietica di Moldova, dopo l’indipendenza dall’URSS del 1991 è stato trasformato al suo interno per svolgere le attuali funzioni.

Durante le violente proteste del 6 e 7 aprile 2009, il Palazzo fu devastato quasi completamente all’interno e i successivi lavori di ripristino bloccati in varie occasioni per mancanza di fondi.

Solamente nell’ottobre del 2018, a seguito di un aiuto finanziario della Turchia, la Presidenza è stata nuovamente inaugurata.

Alfredo Ferrari –  guida turistica autorizzata e consulente in Moldavia
Chisinau, Strada Ismail 84, cell. 0037379679434 (anche whatsapp & viber).
Per visite guidate in lingua italiana a Chisinau, nel resto della
Moldavia, in Transnistria e nel sud dell’Ucraina visitate il mio sito
internet https://www.chisinau-kishinev.com/guida-turistica-moldova-moldavia  e se venite a visitare Chisinau non dimenticate di prenotare per tempo il vostro
alloggio scegliendo quello che meglio si presta alle vostre necessita’
https://www.chisinau-kishinev.com/appartamenti .

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

moldavia forum | moldova blog | Le vecchie case ebraiche di Capresti

Nel quasi sconosciuto villaggio di Căpreşti (provincia di Floreşti) si trovano alcune caratteristiche costruzioni che furono erette negli anni 30 del secolo scorso dagli ebrei che in parte popolavano questa zona della Moldova settentrionale.

Oggigiorno le due strutture che meglio si sono conservate sorgono proprio al lato della strada statale Chisinau-Soroca che attraversa l’intero villaggio e fino a pochi anni fa fungevano da ufficio postale e farmacia di Căpreşti.

Alfredo Ferrari –  guida turistica autorizzata e consulente in Moldavia
Chisinau, Strada Ismail 84, cell. 0037379679434 (anche whatsapp & viber).
Per visite guidate in lingua italiana a Chisinau, nel resto della
Moldavia, in Transnistria e nel sud dell’Ucraina visitate il mio sito
internet https://www.chisinau-kishinev.com/guida-turistica-moldova-moldavia  e se venite a visitare Chisinau non dimenticate di prenotare per tempo il vostro
alloggio scegliendo quello che meglio si presta alle vostre necessita’
https://www.chisinau-kishinev.com/appartamenti .

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

moldavia forum | moldova blog | La cicogna e il vino moldavo

I detti popolari riferiscono il vino moldavo alle cicogne perchè nel pittoresco paesaggio agricolo della Moldova i nidi di questi graziosi volatili sono un elemento caratteristico.

Una leggenda del posto narra che un’ enorme armata nemica nei tempi antichi aveva attaccato per mesi la fortezza della città di Soroca, ma non era riuscita a conquistarla a causa delle cicogne che, portando ai propri pulcini le uve dei vigneti vicini, avevano rifornito così anche i soldati che combattevano nella roccaforte.

Queste uve ricostituirono le forze vitali dei soldati e permisero loro di difendersi fino all’arrivo dei rinforzi ed alla vittoria finale.

Nonostante i lunghi e spossanti combattimenti nessuno dei soldati morì e nemmeno subì delle gravi ferite.

Da allora i vignaioli moldavi sono grati alle cicogne e non è un caso che il simbolo del vino moldavo sia proprio una cicogna che porge col suo becco un grappolo d’uva.

Da questa ed altre leggende è nata nelle campagne, ma è applicata in tutto il Paese, la terapia dell’uva e del vino.

Alfredo Ferrari –  guida turistica autorizzata e consulente in Moldavia
Chisinau, Strada Ismail 84, cell. 0037379679434 (anche whatsapp & viber).
Per visite guidate in lingua italiana a Chisinau, nel resto della
Moldavia, in Transnistria e nel sud dell’Ucraina visitate il mio sito
internet https://www.chisinau-kishinev.com/guida-turistica-moldova-moldavia  e se venite a visitare Chisinau non dimenticate di prenotare per tempo il vostro
alloggio scegliendo quello che meglio si presta alle vostre necessita’
https://www.chisinau-kishinev.com/appartamenti .

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

moldavia forum | moldova blog | Lo Yağlı güreş o Kırkpınar, l’antica lotta turca nell’olio, è tradizione anche nella Gagauzia moldava

Come ho scritto in diversi articoli di questo blog, la meridionale regione autonoma di Gagauzia è l’anima turcofona della Repubblica Moldova, ossia la zona popolata nella sua quasi totalità dai discendenti di quel popolo di chiara stirpe turcomanna che successivamente all’anno 1812 si schierò dalla parte dello Zar di Mosca e ripudiò il Sultano di Costantinopoli accettando anche la conversione al cristianesimo ortodosso.

Il fiero popolo gagauzo ha però conservato nei secoli molte delle tradizioni tipiche degli ottomani come, per esempio, lo Yağlı güreş (tradotto in italiano: lotta coll’olio/nell’olio) chiamato anche Kırkpınar, l’antica lotta libera sorta nel 1361 con l’occupazione turca della Tracia (l’attuale Turchia europea) in cui i partecipanti si cospargono completamente il corpo di olio d’oliva ed indossano esclusivamente dei pantaloni di pelle di bufalo o vitello.

Praticamente lo scopo di questa lotta, diciamo molto scivolosa e analoga al moderno Wrestling americano, è quello di mantenere l’avversario per un determinato numero di secondi con la schiena a terra.

I lottatori sono chiamati pehlivan e il vincitore di ogni torneo viene denominato Başpehlivan che viene attualmente premiato con una cintura d’oro, coppe e medaglie ma in antichità riceveva in dono una capra che gli veniva posta sulle spalle e con cui faceva il giro d’onore intorno al pubblico.

Questo sport, oltre che in Turchia e Gagauzia, è molto popolare anche nella Grecia nord orientale e nella Repubblica della Macedonia del Nord.

Contattatemi se volete visitare la Gagauzia nel periodo in cui si svolgono questi interessanti tornei, per lo più in concomitanza con le sagre dei vari villaggi che si tengono principalmente tra fine estate ed inizio autunno.

Alfredo Ferrari –  guida turistica autorizzata e consulente in Moldavia
Chisinau, Strada Ismail 84, cell. 0037379679434 (anche whatsapp & viber).
Per visite guidate in lingua italiana a Chisinau, nel resto della
Moldavia, in Transnistria e nel sud dell’Ucraina visitate il mio sito
internet https://www.chisinau-kishinev.com/guida-turistica-moldova-moldavia  e se venite a visitare Chisinau non dimenticate di prenotare per tempo il vostro
alloggio scegliendo quello che meglio si presta alle vostre necessita’
https://www.chisinau-kishinev.com/appartamenti .

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

moldavia forum | moldova blog | La lira ottomana fu una delle tante monete che circolarono nella Moldova antica

Girando per la Moldova rurale capita spesso di ascoltare parole arcaiche conversando con la gente, il cui significato nonchè l’origine appaiono abbastanza incerte.

Per esempio vorrei riferirmi al termine “parale” o “parali” che è un modo di dire per riferirsi ai soldi (bani in rumeno).

Ebbene, l’origine di questo termine arcaico data addirittura al periodo tra il XVI e il XVII secolo quando gli Ottomani occuparono il suolo moldavo e misero in circolazione la loro moneta (la Lira Ottomana) suddivisa in “para” che tradotto letteralmente significava “soldini”.

Quel periodo di occupazione e sopraffazione, anche linguistica, fu così lungo e duro che ancora oggi resistono parecchi vocaboli che sono stati via via “moldavizzati” col tempo.

Nei secoli, oltre alla lira e alla para ottomana, hanno avuto corso legale quale moneta di pagamento in Moldova anche il grosz / groș (la prima moneta ufficiale del Principato di Moldavia, dal 1377), il rublo zarista, il leu rumeno, il rublo sovietico nonchè, nella transizione finale tra rublo sovietico e leu moldavo, il cupon.

Quì sotto potete vedere un esemplare di lira ottomana che circolò in Moldova per quasi due secoli.

Alfredo Ferrari –  guida turistica autorizzata e consulente in Moldavia
Chisinau, Strada Ismail 84, cell. 0037379679434 (anche whatsapp & viber).
Per visite guidate in lingua italiana a Chisinau, nel resto della
Moldavia, in Transnistria e nel sud dell’Ucraina visitate il mio sito
internet https://www.chisinau-kishinev.com/guida-turistica-moldova-moldavia  e se venite a visitare Chisinau non dimenticate di prenotare per tempo il vostro
alloggio scegliendo quello che meglio si presta alle vostre necessita’
https://www.chisinau-kishinev.com/appartamenti .

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

moldavia forum | moldova blog | Osservare la natura moldava a bordo di kayak e canoe

Tra le varie pratiche di turismo attivo fattibili nella Repubblica Moldova, spicca certamente quella della navigazione fluviale a bordo di kayak e canoe.

I fiumi Nistru (Dnestr) e Raut sono quelli che meglio si prestano a questa attività per le cornici naturali particolarmente attrattive che offrono nel periodo che va da aprile fino ad ottobre.

Lungo il grande fiume Nistru merita soprattutto il percorso che dal villaggio di Slobozia-Dusca termina a Vadul lui Voda (circa 12 chilometri) mentre, ancora più bello ed accattivante è quello lungo le serpentine del piccolo ma carinissimo Raut tra Furceni e Trebujeni nel comprensorio storico e paesaggistico di Orheiul Vechi (circa 10 chilometri tra le falesie). In entrambi i casi un piccolo van vi accompagnerà fino al punto di partenza e vi recupererà all’arrivo.

Guardate il video dimostrativo che pubblico a continuazione e contattatemi tramite i recapiti che trovate più in basso per ulteriori informazioni o per prenotare la vostra escursione in kayak!

Alfredo Ferrari –  guida turistica autorizzata e consulente in Moldavia
Chisinau, Strada Ismail 84, cell. 0037379679434 (anche whatsapp & viber).
Per visite guidate in lingua italiana a Chisinau, nel resto della
Moldavia, in Transnistria e nel sud dell’Ucraina visitate il mio sito
internet https://www.chisinau-kishinev.com/guida-turistica-moldova-moldavia  e se venite a visitare Chisinau non dimenticate di prenotare per tempo il vostro
alloggio scegliendo quello che meglio si presta alle vostre necessita’
https://www.chisinau-kishinev.com/appartamenti .

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

moldavia forum | moldova blog | Maria Cebotari, soprano e attrice moldova che divenne famosa anche in Italia negli anni 30 & 40

La splendida Maria Cebotari (cognome russificato dall’originale Ciubotaru durante l’occupazione zarista) è stata una grande soprano e attrice cinematografica nata a Chisinau nel 1910.

Nel periodo (1937-1943) in cui l’istituto cinematografico rumeno collaborava con la Cinecittà fascista, ha recitato in diversi film italiani di successo tra cui “Amami Alfredo” e “Odessa in fiamme”, quest’ultimo in parte girato proprio quì a Chisinau!

A lei è dedicata un’importante strada del centro cittadino.

Alfredo Ferrari –  guida turistica autorizzata e consulente in Moldavia
Chisinau, Strada Ismail 84, cell. 0037379679434 (anche whatsapp & viber).
Per visite guidate in lingua italiana a Chisinau, nel resto della
Moldavia, in Transnistria e nel sud dell’Ucraina visitate il mio sito
internet https://www.chisinau-kishinev.com/guida-turistica-moldova-moldavia  e se venite a visitare Chisinau non dimenticate di prenotare per tempo il vostro
alloggio scegliendo quello che meglio si presta alle vostre necessita’
https://www.chisinau-kishinev.com/appartamenti .

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

moldavia forum | moldova blog | La quercia di Stefano il Grande

Nella località di Cobilea si trova un’antica quercia che con i suoi 750 anni è classificata come l’albero piu’ vecchio presente nella Repubblica Moldova.

La leggenda narra che nelle cavità della quercia furono depositate monete d’oro e gioielli e che con la crescita della pianta queste si chiusero preservando al suo interno un tesoro inestimabile.

Oggi questa quercia è intitolata a Stefan cel Mare ed è uno dei luoghi più visitati dai moldavi e dai turisti stranieri appassionati di storia.

Cobilea si trova nella provincia di Şoldăneşti a circa 140 chilometri nord di Chisinau.

Alfredo Ferrari –  guida turistica autorizzata e consulente in Moldavia
Chisinau, Strada Ismail 84, cell. 0037379679434 (anche whatsapp & viber).
Per visite guidate in lingua italiana a Chisinau, nel resto della
Moldavia, in Transnistria e nel sud dell’Ucraina visitate il mio sito
internet https://www.chisinau-kishinev.com/guida-turistica-moldova-moldavia  e se venite a visitare Chisinau non dimenticate di prenotare per tempo il vostro
alloggio scegliendo quello che meglio si presta alle vostre necessita’
https://www.chisinau-kishinev.com/appartamenti .

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

moldavia forum | moldova blog | I “coltunasi” ossia i tradizionali ravioli moldavi!

Quelli che vedete nella fotografia qui in basso sono proprio i “Coltunasi” (tradotto letteralmente in italiano: calzettoni o calzoni) che ha appena preparato la mia compagna qui a Chisinau.

Di origine incerta, secondo alcune fonti storiche pare vennero portati in Europa addirittura da Marco Polo di ritorno da una spedizione in Cina, questo primo piatto caldo è molto popolare un pò in tutto l’est europeo con i più variegati nomi.

Pierogi in Polonia, Varenyki in Ucraina, Pelmeni in Russia, Gozleme in Turchia e, sebbene con una diversa preparazione, Ravioli in Italia.

Nella Repubblica Moldova, esattamente come in Romania, i Coltunasi possono essere con ripieno salato o dolce.

Tra quelli serviti come primo piatto vanno ricordati quelli con il ripieno di “brinza de vaca” (formaggio freschissimo di vacca), con patate, con carne trita di qualsiasi tipo (maiale, manzo e pollo anche mescolati tra loro), cavolo verza tagliato sottile e fritto con cipolla in olio di girasole prima di essere inserito come ripieno.

Invece, tra quelli serviti come dessert sono noti quelli ripieni con marmellata casareccia di amarena o prugne oppure con purea di zucca matura.

Alfredo Ferrari –  guida turistica autorizzata e consulente in Moldavia
Chisinau, Strada Ismail 84, cell. 0037379679434 (anche whatsapp & viber).
Per visite guidate in lingua italiana a Chisinau, nel resto della
Moldavia, in Transnistria e nel sud dell’Ucraina visitate il mio sito
internet https://www.chisinau-kishinev.com/guida-turistica-moldova-moldavia  e se venite a visitare Chisinau non dimenticate di prenotare per tempo il vostro
alloggio scegliendo quello che meglio si presta alle vostre necessita’
https://www.chisinau-kishinev.com/appartamenti .

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

moldavia forum | moldova blog | Chisinau, un’altra città sui 7 colli

Tra varie curiosità che offre la capitale moldava Chisinau c’è anche il fatto che, al pari di altre importanti città del mondo, sia stata costruita su ben sette colline disposte in forma circolare.

Come tutti noi sappiamo, la più famosa tra le città erette su sette colli è Roma ma sono ancora almeno 17, oltre alle capitali italiana e moldava, ad avere questa interessante struttura urbana naturale.

Queste sono: Istanbul (Turchia), Lisbona (Portogallo), Mosca (Russia), Edinburgo (Scozia), La mecca (Arabia Saudita), Seattle (USA), Iasi (Romania), Bruxelles (Belgio), Praga (Cechia), Richmond (USA), Dunedin (Nuova Zelanda), Asuncion (Paraguay), Tirumala (India), Nevada city (USA), Gerusalemme (Israele), Kampala (Uganda) e Bamberg (Germania).

Alfredo Ferrari –  guida turistica autorizzata e consulente in Moldavia
Chisinau, Strada Ismail 84, cell. 0037379679434 (anche whatsapp & viber).
Per visite guidate in lingua italiana a Chisinau, nel resto della
Moldavia, in Transnistria e nel sud dell’Ucraina visitate il mio sito
internet https://www.chisinau-kishinev.com/guida-turistica-moldova-moldavia  e se venite a visitare Chisinau non dimenticate di prenotare per tempo il vostro
alloggio scegliendo quello che meglio si presta alle vostre necessita’
https://www.chisinau-kishinev.com/appartamenti .

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento